Project Description

Vini Rossi » San Maglorio

SAN MAGLORIO

VITIGNO
Sangiovese di diversi cloni romagnoli.

VIGNA D’ORIGINE
Nome: Vigna Ospedaletto, Vigna Colombarone.
Esposizione: est, sud-est.
Suolo: argillo-calcareo, presenta scarso contenuto in scheletro con discreti contenuti di limo e sabbia.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO
Cordone speronato con sesto di impianto di 80×2,50.

DENSITA’ IMPIANTI
5000 piante /ha.

ANNO D’IMPIANTO
1993/97.

EPOCA DI VENDEMMIA
Prima decade di ottobre.

CONDUZIONE RACCOLTA
La varietà viene raccolta a mano con attenta selezione e previo diradamento dei grappoli meno maturi.

FERMENTAZIONE
L’uva portata in cantina viene diraspata e pigiata, trasportata tramite nastrini nei serbatoi di fermentazione a temperatura di circa 28/30° C con una permanenza sulle bucce per estrazione di sostanze coloranti e aromatiche di circa 10 giorni.

AFFINAMENTO
Avvenuta la svinatura e successiva fermentazione malolattica il vino si affina per circa 5/6 mesi in acciaio mentre il 5% si affina in barrique di secondo passaggio per 6 mesi. Prima dell’imbottigliamento viene un assemblaggio dei vini che provengono da diverse vigne con una presenza di circa il 60% di Sangiovese da vigneto d’età intorno all’ottavo anno, mentre il restante 40% da vigneti maturi.

CARATTERISTICHE

Colore: rosso rubino talora con orli violacei tendente al violetto.

Odore: vinoso con profumo delicato che ricorda la viola, sapore morbido intenso ed equilibrato.

Sapore: secco, armonico, talvolta anche un po’ tannico, sentori di frutta di bosco con retrogusto amarognolo.

Abbinamenti: antipasti a base di salumi, a piatti a base di carni rosse, arrosti misti e formaggi di media stagionatura.

Temperatura di servizio: servito a una temperatura di 16° C..

Formato: lt. 0.75.